Filastrocche

Se ho (HO – provo una sensazione)

Se ho freddo mi copro, se ho caldo mi scopro, se ho fame un tantino io mangio un panino. Se ho sonno un pochetto, io dormo nel letto, se ho sete arretrata, io bevo aranciata. Se poi ho mal di pancia, non vado mai in Francia ma quando ho dolore, …

Leggi Tutto »

C’erano in cielo migliaia di stelle (C’erano)

C’erano in cielo migliaia di stelle, c’erano in tavola tante frittelle, c’erano i gigli e le rose in giardino, c’erano un cane, una gatta e un topino. C’erano i libri dentro un cassetto, c’erano pure un maglione e un berretto, c’erano tanti papaveri rossi, c’erano sette ranocchi nei fossi. C’erano …

Leggi Tutto »

Filastrocca della Terra

Terra che guidi e accompagni i miei passi terra farina, terra di sassi guarda lontano, e dimmi che c’è all’orizzonte, dopo di me. Se il mio cammino sarà anche il tuo se il tuo cammino sarà anche il mio voglio sapere della tua storia che cosa resta nella memoria. Voglio …

Leggi Tutto »

Gli Elementi chimici in rima

Una «poesia» dedicata agli elementi chimici della tavola periodica.  I corpi semplici son novantotto, ma questo numero va un po’ ridotto, perché, contandone – com’è opportuno – solo i più stabili, son ottantuno. Essi si aggruppano, come si sa, in due vastissime comunità; i metalloidi* ed i metalli. Sono, questi …

Leggi Tutto »

Filastrocca dell’alfabeto

Un’ Aquila nel cielo, un Bimbo sopra un melo, un Cane alla catena, un Dado nella rena, un Elefante grosso, un Faro tutto rosso, un Giglio e una conchiglia, un aH! di meraviglia, un Istrice arrabbiato, un Lume affumicato, un Mare azzurri e calmo, un Nano grande un palmo, un’Oca …

Leggi Tutto »

10 Filastrocche classiche

PIOVE PIOVE Piove piove la gatta non si muove, si accende la candela, si dice buonasera. Piove piove la gatta non si muove, si accende il lumicino si dice buon mattino. LA BEFANA La Befana vien di notte con le scarpe tutte rotte col cappello e la sottana viene viene …

Leggi Tutto »

Se ora taci

Se ora taci, bel bambino, avrai un uccello canterino. Metti poi che lui non canti, avrai un anello di diamanti. E se quello pare vecchio, ti regalerò uno specchio. Se lo specchio va in pensione ti regalerò un caprone. Se il caprone scapperà, ne avrai un altro da papà.  

Leggi Tutto »

Le forme geometriche di Aldo cambio di Guastalla

Aldo cambio di Guastalla era tondo come una palla, abitava in un villino circondato dal giardino. Passeggiando sul vialetto inciampò in un sassetto, cadde a terra, si schiaccio e un QUADRATO diventò. Fu portato all’ospedale perchè s’era fatto male, per sei giorni digiunò magro magro si trovo. Quando scese giù …

Leggi Tutto »

Bambino limone

Bambino limone Non perdi occasione Di additare un difetto Di mostrarti perfetto. Il tuo succo è gustoso Se lo offri gioioso Se negli occhi lo butti Son bruciori per tutti. Bambino limone Così è la questione O smetti il dispetto O salti sul tetto. Filastrocca tratta da: Bambini bambine e …

Leggi Tutto »

Bambina caramella

Bambina caramella Sei tu la più bella Ti specchi ti ammiri Sei lì che sospiri. Sai di vaniglia Che meraviglia! Sai di nocciola Come mai sei da sola? Bambina caramella Metti via la gonnella La vita incartata Non è mai giocata. Corri gira Salta tira Muoversi è gioco Sporcati un …

Leggi Tutto »