Fiabe

I capelli del gigante (di Gianni Rodari) letto da don Paolo Alliata

Una volta c’erano quattro fratelli. Tre erano piccolissimi, ma tanto furbi, il quarto era un gigante dalla forza smisurata ma era molto meno furbo degli altri. La forza ce l’aveva nella mani e nelle braccia, ma l’intelligenza ce l’aveva nei capelli. I suoi furbi fratellini gli tagliavano i capelli corti …

Leggi Tutto »

La figlia del Re che non era mai stufa di fichi

Un Re mise fuori un bando: chi era buono di stufare sua figlia a forza di fichi l’avrebbe avuta in moglie. Ci andò uno con un paniere e non faceva a tempo a porgerle i fichi che lei se li mangiava. Quando li ebbe mangiati tutti disse: «Ancora!». C’erano tre …

Leggi Tutto »

La pianta Paolino (Gianni Rodari)

La pianta Paolino (Gianni Rodari)

Il contadino Pietro rimase molto meravigliato quando gli nacque un bambino con i capelli verdi. Pietro aveva visto gente con i capelli neri, biondi e rossi; aveva anche sentito parlare di una certa fata dai capelli turchini, ma capelli verdi proprio non ne aveva mai visti. Le donne che venivano …

Leggi Tutto »

La casa del signor Venceslao (Gianni Rodari)

Quando meno ve l’aspettate, alzando la testa vedete passare a gran velocità la casa del signor Venceslao. La casa intera, dal tetto alle fondamenta, vi passa sulla testa dondolando dolcemente come un aeroplano. Il comignolo manda un fumo nerastro che si allunga come quello di una locomotiva. Sotto la casa …

Leggi Tutto »

Max Bolliger – Il ponte dei bambini

Sulla sponda di un fiume abitano due famiglie di contadini, una sulla riva sinistra e l’altra sulla riva destra. Fra le famiglie non scorre buon sangue e spesso litigano fra di loro. Ma un giorno, quando le acque nel fiume si sono abbassate, i bambini non resistono alla tentazione e …

Leggi Tutto »

Il signor Boemondo (Gianni Rodari)

Il signor Boemondo (Gianni Rodari)

Il signor Boemondo è un uomo buffo. Che cosa non immagina per far divertire i bambini? Eccolo in treno: davanti a lui siedono i bambini e cominciano già a bisticciarsi perché tutti vogliono il posto vicino al finestrino. – Pace, pace, – esclama il signor Boemondo. – Facciamo invece un …

Leggi Tutto »

Il Trenino (Gianni Rodari)

Il treno che va da Poot a Paet lo chiamano «il trenino», pare quasi di poterlo mettere in tasca da tanto che è piccolo. C’è una sola carrozza e i posti sono tutti vicino ai finestrini. La carrozza è stretta stretta, ma per i signori grassi hanno fatto dei gonfi …

Leggi Tutto »

La danza della Primavera

Tina l’apina andava avanti e indietro a zig-zag dondolando la testa e agitando le antenne. – Che cosa stai facendo, Tina? – chiese Lella la coccinella. – Sto facendo una danza di primavera. Questa stagione mi rende felice e così ho deciso di festeggiare. – Anch’io voglio fare una danza …

Leggi Tutto »

La fiaba sul Coronavirus raccontata ai bambini

Cari bambini, oggi vorrei raccontarvi una storia. La storia di qualcosa che non si vede ma esiste… un virus. Per esempio, sapete cos’è il vento? Tutti noi lo sentiamo ma non lo vediamo con i nostri occhi. Ecco, un virus è un microbo piccolo  piccolo  ma  così piccolo che è …

Leggi Tutto »

La cantastorie: “Il pozzo alla fine del mondo”

La Cantastorie ci propone una fiaba che arriva dalla Scozia: “Il pozzo alla fine del mondo“. Il nuovo programma di favole dedicato ai bambini va in onda ogni giorno alle 12.35 su TV2000 (Canale 28 – 157 Sky). Con la partecipazione dell’attrice Martina Folena e le musiche di Mario Incudine.

Leggi Tutto »