Racconti

La storiella di Pierino paperino

Pierino paperino

In una piccola fattoria di campagna, viveva una famiglia di paperi compostala mamma, papà e otto fratellini di cui il più piccolo era Pierino, detto la peste perché stava sempre in movimento, curiosava dappertutto, non ascoltava la sua mamma papera che lo consigliava sempre di fare attenzione a non allontanarsi …

Leggi Tutto »

Il picnic di Gretel

Il picnic di Gretel

– Papà, facciamo un picnic tutti assieme? – propose un giorno Gretel. Le sue amiche le raccontavano che spesso andavano a mangiare in riva al fiume con i loro genitori. Il padre guardò la moglie un po’ impaurito. La moglie, che era la matrigna di Gretel, sbottò: – Come puoi …

Leggi Tutto »

Cane e padrone

Durante la bella stagione, quando il trillo degli uccelli riesce a svegliarmi presto, mi piace, prima di colazione, andare a spasso una mezz’ora, senza il cappello nel viale davanti a casa o un po’ più lontano per respirare qualche boccata di aria fresca e partecipare alla gioia del limpido mattino. …

Leggi Tutto »

La festa delle maschere

La festa delle maschere

C’era una volta, tanto tempo fa, una bambina di nome Francesca e il suo fratellino più piccolo di nome Alessandro: lei era una bimbetta molto timida e riservata, dai grandi occhioni verde scuro che comunicavano tanta tenerezza e dolcezza; lui invece era una piccola peste, ma in senso buono, con …

Leggi Tutto »

L’husky abbandonato

L’husky abbandonato

Un giorno durante una passeggiata in campagna mi ritrovai in un canile, con tantissimi cani. Alla mia vista, si misero tutti ad abbaiare al punto che dovetti tapparmi le orecchie. Provai una gran paura che m’immobilizzò, non sapevo più se andare avanti o tornare indietro. In quell’istante i miei occhi …

Leggi Tutto »

Mirandola, mucca magica

Mirandola, mucca magica

C’era una volta, in un piccolo paesino situato alle pendici di una grande montagna, una famiglia di agricoltori che viveva nella loro casetta di legno circondata da un grande prato e da tanti fiori. La famiglia era composta dal padre, il signor Firulo, dalla madre, la signora Aillilì, e da …

Leggi Tutto »

Il pappagallo e la vecchietta

Una vecchietta possedeva un pappagallo. Gli aveva insegnato a dire «Buon giorno» e «Polly ha fame», ma non poteva immaginare che il pappagallo stesseanche imparando a imitare il suono del campanello della porta. Quando la vecchietta stava preparando la cena o stava rifacendo il letto, sentiva suonare il campanello. Abbandonava …

Leggi Tutto »

Arlecchino: il vestito dell’amicizia

C’era una volta un bambino molto povero che si chiamava Arlecchino e viveva con la sua mamma in una misera casetta. Arlecchino andava a scuola. Per Carnevale, la maestra progettò una bella festa e propose a tutti i bambini della scuola di vestirsi in maschera. I bambini accolsero l’idea con …

Leggi Tutto »

L’avventura di Samuele

Samuele abita in via dei Tigli. In quel viale le case sono tutte uguali. Ogni casa ha sul davanti un piccolo giardino recintato con uno steccato bianco. La casa di Samuele è al numero 9, il suo amico Giuliano è al numero 5. Oggi Samuele è andato a comperare il …

Leggi Tutto »

Una gita in montagna

Una gita in montagna

Paolino ha un po’ di paura e stringe forte forte la mano della mamma mentre osserva con occhi grandi tuttequelle seggioline viaggianti, sospese a un filo. Quelle che vanno verso l’alto portano persone sgambettanti, ma le altre che scendono sono vuote e silenziose e sbucano come fantasmi tra gli alberi. …

Leggi Tutto »