navigazione Categoria

Filastrocche

La filastrocca della paura

Mamma mia che spavento! Sto tremando come il vento, sono pallido e son bianco sono proprio molto stanco. Ho sentito un gran baccano e son saltato sul divano. Chissà cosa mai sarà quel…

La filastrocca della rabbia

Sono tutto arrabbiato, Cosa mai mi è capitato? Ho il faccin tutto rosso e mi sento un po’ scosso. Pesto i piedi per terra e vorrei far la guerra. Sento tutti nemici anche i miei cari amici:…

La filastrocca della tristezza

Che terribile magone sento qui un gran groppone, piangerei a più non posso ben nascosto dentro un fosso. Il mio cuore ha un gran fradello e niente sembra tanto bello: né giocar o disegnar né…

La filastrocca della gioia

Sono felice e contento e ora so che cosa sento: la mia bocca è all’insù, il mio cuor batte di più. Salto, corro e sgambetto e quasi quasi scoppia il petto. Ho un sorriso a mezza luna ed è…

Le filastrocche lava-mani

Lava-mani filastrocca, Lava ogni mano sporca. Sciacquo e chiudo il rubinetto, Insapono poi… perfetto! Palmo e dorso mi strofino Faccio anche un sorrisino! Lavo bene e poi vedrò Che più…

L’orologio

L'orologio alle DIECI dice ai bimbi fate presto dai mettiamo tutto a posto che merenda si fa già TIC E TIC ETIC E TAC L'orologio a mezzogiorno dice ai bimbi fate presto dai laviamoci le mani…

Il principe Giocondo

(I bambini sono disposti in cerchio e un bambino a turno cammina al centro del cerchio mentre tutti recitano la filastrocca). Il principe Giocondo ha girato tutto il mondo per cercare una…

Reginella bella

(I bambini sono disposti in cerchio e un bambino a turno saltella all’interno del cerchio). Con il mio cavallo bianco ho cavalcato e sono stanco, corro corro a più non posso ho saltato anche il…

La storia cancellapaura

Sì, lo so, voi volete una storia che vi parli di mostri e di draghi, di pasticci e schifezze terribili, di vampiri, fantasmi e di maghi. Ma la storia che ho nella testa è la storia di sette…

La filastrocca della Gibiana

Racconta una storia di tanto tempo fa che c'era un re cattivo che voleva una città. L'aveva circondata con i suoi uomini migliori ma non riusciva a entrare e perciò restava fuori. In quella…

Filastrocca della musica

Senti le trombe d'oro e di sole  Squilli di raggio le loro parole Senti i clarini, amici di legno Voci di sera, velluto di sogno Senti i tamburi, fiori pesanti Cuori invincibili degli elefanti…

Filastrocca buona contro tutte le paure

Drago vago, serpe di mago Figlio e nipote di pesce di lago Dura, scura, nera paura Brutto fantasma di brutta figura Cose che strisciano e strillano e stridono Cose che gracchiano e graffiano…

Diritto a essere cittadini d’Europa

C’era una volta un Nuovissimo Regno Rima di ferro, rima di legno Che si chiamava Governo d’Europa Rima di straccio, rima di scopa Tutti i regnanti si sono riuniti Rima di chiodi, rima di viti…

Il gioco dei se

Se comandasse Arlecchino il cielo sai come lo vuole? A toppe di cento colori cucite con un raggio di sole. Se Gianduia diventasse ministro dello Stato, farebbe le case di zucchero con le…

La scuola dei grandi

Anche i grandi a scuola vanno tutti i giorni di tutto l’anno. Una scuola senza banchi, senza grembiuli nè fiocchi bianchi. E che problemi, quei poveretti, a risolvere sono costretti: “In…

Palloncino Blu

Palloncino blu Sù sù sù Nel cielo se ne va Sù sù sù E canticchiando fa Lallerollerollà E canticchiando fa Lallerollerollà Passa una farfalla Dice buonasera Passa una cornacchia Mamma…

Santa Elisabetta d’Ungheria

Santa Elisabetta d’Ungheria Viveva come una principessa, ma non pensava soltanto a se stessa. Siccome i poveri voleva aiutare, di nascosto portava loro da mangiare. Suo marito era un ricco…

San Martino di Tours

San Martino di Tours Martino era un bravo cavaliere che svolgeva con coraggio il suo mestiere. In battaglia non era mai fer oce, alla spada preferiva la croce. Aveva un bel cavallo e vestiti…

San Giuseppe

San Giuseppe Forse il santo che è conosciuto di più è Giuseppe, il papà di Gesù. In una notte fredda di neve che cadeva abbondante, lieve, lieve, a Betlemme nacque il Bambino che non aveva…

Facciamo un grande cerchio

Facciamo un grande cerchio presto tutti qua giriamo da una parte giriamo verso là. Stiamo tutti a vedere un, due, tre, caschiamo sul sedere!

Addio estate

L'estate se n’è andata, la nebbia già si è alzata. Addio sole, sabbia, mare e bei monti da scalare! In città siamo tornati alla scuola preparati.

La scuola

Bimbo, bimbetta, la scuola vi aspetta. Ci son tanti bambini, spensierati e birichini; e se son stanchi di giocare si può sempre cantare «Giro giro tondo com’è bello il mondo! Chi lo vuol…

La chimica in rima

Da giovane studente, bizzarro e dissoluto, non andai mai d’accordo col piombo o col bismuto; anche il vitale ossigeno mi soffocava; il sodio, per un destino amaro, sempre rimò con odio;…

Ode al giorno felice

Questa volta lasciate che sia felice, non è successo nulla a nessuno, non sono da nessuna parte, succede solo che sono felice fino all’ultimo profondo angolino del cuore, camminando,…

5 Filastrocche sull’autunno

Sono l'autunno Sono l’autunno, mi presento son tornato e son contento. Quando arrivo l’estate va via ma anche io porto allegr ia, lei ha i suoi fiori profumati, io i miei alberi colorati.…

Colori ed emozioni!

Filastrocca dei colori, vado a scuola, non resto fuori! Rosso, giallo e blu non ne servono di più! La maestra, che pazienza, nel momento dell’accoglienza! Un sorriso per tutti ha, che…

Se ho (HO – provo una sensazione)

Se ho freddo mi copro, se ho caldo mi scopro, se ho fame un tantino io mangio un panino. Se ho sonno un pochetto, io dormo nel letto, se ho sete arretrata, io bevo aranciata. Se poi ho mal…

C’erano in cielo migliaia di stelle (C’erano)

C’erano in cielo migliaia di stelle, c’erano in tavola tante frittelle, c’erano i gigli e le rose in giardino, c’erano un cane, una gatta e un topino. C’erano i libri dentro un cassetto,…

Filastrocca della Terra

Terra che guidi e accompagni i miei passi terra farina, terra di sassi guarda lontano, e dimmi che c’è all’orizzonte, dopo di me. Se il mio cammino sarà anche il tuo se il tuo cammino…

Gli Elementi chimici in rima

Una «poesia» dedicata agli elementi chimici della tavola periodica.  I corpi semplici son novantotto, ma questo numero va un po’ ridotto, perché, contandone – com’è opportuno – solo i…