La cometa

Una cometa bella e sbadata
nella sua coda si è impigliata,
la sta guardando, quaggiù la gente,
lei arrossisce e fa finta di niente.

– Com’è strana quella cometa,
– dice l’omino che vende la seta,
– ha le punte dentro la coda,
è delle comete l’ultima moda?

Arriva in volo lo spazzauniverso,
e con un colpo da grande maestro,
rimette a posto la coda lucente,
applaude, entusiasta, quaggiù la gente.

La cometa sorride, contenta,
vorrebbe inchinarsi ma ora sta attenta,
a non fare una mossa sbagliata
per non restare ancora impigliata.

Che peccato, che malinconia,
fra qualche notte dovrà andare via,
verso un mondo di ghiaccio, perso
in qualche angolo dell’universo.

Check Also

Filatrocca: La strega del mare

È un poco smorfiosa la strega del mare: non vuol fare sapere che non sa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.