Filastrocche

Filastrocca del 6

Sei dodici diciotto ci mangiamo un buon biscotto, ventiquattro ciambelline, trenta o trentasei praline, quarantadue cioccolatini, quarantotto bei budini, cinquantaquattro, sessanta gelati: che mal di pancia ci siam procurati!

Leggi Tutto »

Filastrocca del 5

Cinque dieci quindici venti vado a caccia di serpenti; venticinque trenta e so se il più grande troverò. Trentacinque quaranta, e se fosse lui a trovar me? Quarantacinque e poi cinquanta: di paura ne ho proprio tanta!

Leggi Tutto »

Filastrocca del 4

Quattro carote, otto patate, dodici sedani, sedici rape, venti zucchini, che minestrone per ventiquattro o ventotto persone! Trentadue foglie di rosmarino e trentasei aghi di pino. Fino a quaranta devi contare, poi finalmente lo puoi mangiare!

Leggi Tutto »

Filastrocca del 3

Tre, sei, nove gatti che ridevan come matti. Dodici zampe, quindici occhi, diciotto pulci, ventun pidocchi. Con ventiquattro topi di casa e ventisette della campagna, il trenta di luglio giocavano al lotto col sole, col vento, con pioggia a dirotto.

Leggi Tutto »

Filastrocca del 2

Due quattro sei otto c’è un gatto col panciotto. Dieci dodici quattordici, sta giocando con le forbici. Sedici diciotto venti, stiamo tutti molto attenti!

Leggi Tutto »

Filastrocca dell’1

Uno due tre e quattro, nel castello c’è uno spettro. Cinque sei sette otto, è seduto nel salotto. Sette otto nove dieci, sta mangiando pasta e ceci. Dieci nove otto sette, quel fantasma fallo a fette. Sei cinque quattro tre, ha paura come te. Quattro tre due uno, non temere …

Leggi Tutto »

I dodici mesi

Gennaio porta neve, Febbraio è freddo e breve, Marzo soffiar fa il vento. Aprile ha fiori a cento. Maggio a Maria dà rose, Giugno ha messe festose, Luglio le fa falciare Agosto invita al mare Settembre colma il tino, Ottobre spilla il vino, Novembre spoglia le siepi, Dicembre ha il …

Leggi Tutto »

Il Passero

Stamattina in giardinetto Ho trovato un uccelletto Era bello e piccolino Si chiamava passerino A volare faceva cosi … cosi … A mangiare faceva pic… pic… A cantare faceva cip..cip… A dormire faceva ron… ron.. Ma un cattivo cacciatore col fucile fece pum … Poverino uccellino ora piu’ non volera’ …

Leggi Tutto »