Sotto il granaio

Un topo viveva sotto un granaio. Nel pavimento vi era un piccolo buco che lasciava cadere il grano, chicco per chicco.

Con il cibo sempre a disposizione, il topo viveva tranquillo, ma non era soddisfatto: voleva che tutti apprezzassero la sua vita comoda. Rosicchiò il pavimento, allargò il buco e invitò altri topi a fargli visita.

Venite a vedere la mia casa e a fare festa! — disse. — Ci sarà da mangiare per tutti!

Ma, quando condusse gli amici sul posto, si accorse che il foro non c’era più! Probabilmente il padrone del
granaio lo aveva notato e aveva provveduto a chiuderlo.

Questa favola è stata scritta per Ie persone che vogliono troppo e non si sanno accontentare.

Tiziano Loschi, Animali protagonisti, Giunti Marzocco

Check Also

La Cantastorie – Liombruno

La Cantastorie Martina Folena racconta una fiaba che ha origine in Basilicata: Liombruno, un mostro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.