Fra amici ci si aiuta

Il rinoceronte, poveretto, era molto miope.

– Povero me! Vedo tutto confusamente! – sospirava, dritto e immobile nel fiume.

Proprio in quel momento sentì qualcuno che si lamentava; era un leprottino sulla riva del fiume che diceva: – Oh, se potessi raggiungere l’altra riva del fiume per rosicchiare le foglioline sulla sponda!
Il rinoceronte, allora, si avvicinò alla riva e disse al leprottino: – Io ti trasporterò sull’altra riva a patto che tu mi descriva tutte le cose che vedi.

– D’accordo! – esclamò il leprotto.

Da allora in poi né il rinoceronte né il leprotto si lamentarono più.

K. Jackson, 365 storie, Mondadori

Che ne dici di leggere anche... :-)

Lascia una commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.