Sette in un colpo – Il prode piccolo sarto

La Cantastorie” ci propone una fiaba dalla Germania: “Sette in un colpo”.
Il programma di favole dedicato ai bambini va in onda ogni sabato alle 10.05 su TV2000 (Canale 28 – 157 Sky).
Con la partecipazione dell’attrice Martina Folena e le musiche di Mario Incudine.

Ascolta la fiaba (link al video)

Leggi la storia

Una mattina d’estate, un piccolo sarto sedeva al suo tavolo, davanti alla finestra, e cuciva. Giù per la strada veniva una contadina gridando: -Marmellata buona! Marmellata buona!-. Queste parole suonarono piacevoli all’orecchio del piccolo sarto; sporse la testolina dalla finestra e chiamò:

-Quassù, brava donna! Qui spaccerete la vostra merce-.

La donna salì e dovette aprire tutta la sua cesta. L’omino ispezionò bene ogni pentola, e infine comprò soltanto un quarto di libbra, cosicché‚ la donna se ne andò di pessimo umore e brontolando.

-Che Dio benedica la mia marmellata- disse il piccolo sarto -e mi dia forza e vigore!-

Prese del pane, ne tagliò un pezzo per il lungo e ci spalmò sopra la marmellata.

-Deve avere un buon sapore- disse -ma prima di morderlo voglio finire il farsetto.

– Mise il pane accanto a s‚, riprese a cucire e dalla gioia faceva punti sempre più lunghi. Nel frattempo l’odore della marmellata era salito su per la parete fino ad arrivare a un nugolo di mosche che si precipitarono giù. Ma il piccolo sarto ogni tanto si voltava a guardare il pane, e così scoprì le intruse.

-Olà- esclamò -chi vi ha invitato?- e le cacciò via. Ma le mosche, che non capivano la lingua, non si lasciarono respingere e tornarono ancora più numerose. Il piccolo sarto perse la pazienza, prese un pezzo di stoffa dalla sua cassetta e:

-Aspettate, ve la darò io!- e giù colpi. Quando la smise e contò, ben sette mosche gli giacevano davanti morte stecchite. -Sei così bravo?- disse ammirato fra se’ e se’.

-Deve saperlo tutta la città.- E in fretta e furia si tagliò una cintura, la cucì e vi ricamò sopra a grandi lettere:

-Sette in un colpo!-. -macché‚ città!- proseguì -tutto il mondo lo deve sapere!- E il cuore gli balzava di gioia come un codino d’agnello. Poi si legò la cintura intorno alla vita e frugò per tutta la casa se non ci fosse nulla da portarsi via, poiché‚ voleva andarsene per il mondo. […]

Continua a leggere qui, sul sito Grimm Stories.

Check Also

SriLanka – Il Gomitolo di Cotone

Ascolta o leggi (dopo il video) la fiaba! Molto tempo fa vivevano, in due case …