La saggia gallina

Un giorno una gallina stava becchettando e razzolando sotto un albero fuori dal villaggio, quando uno sciacallo corse verso di lei. Era molto affamato e già si rallegrava al pensiero di una saporita pollastra per pranzo. Ma la gallina lo vide e volò sull’albero.

– Buondì, piccola gallina, disse lo sciacallo, – hai sentito le ultime notizie?

– Che notizie? – chiese la gallina.

– Che notizie? La più grande notizia di tutti i tempi; tutti gli animali hanno fatto la pace tra loro. Ora gli animali sono amici, e nessuno deve più temere l’altro. Perciò puoi scendere tranquillamente da quell’albero, non ti mangerò.

Ma la gallina era saggia, sapeva in che conto tenere le parole dello sciacallo, e rispose:

– Sono contenta di non doverti più temere, ma quassù c’è una vista migliore. Posso vedere tutte le strade del mio villaggio.

– E cosa c’è di speciale da vedere nel tuo villaggio? – le domandò lo sciacallo.

– Nulla di speciale, solo un gruppo di cani che corre in questa direzione.

Come sentì questo lo sciacallo balzò in piedi e scappò via.

– Ma perché scappi? – gli gridò dietro la gallina.

– Hai appena detto che tutti gli animali hanno fatto la pace tra loro! I cani non ti daranno nessun fastidio!

– Pensi che non conosca quegli stupidi cani del villaggio? Certamente non sanno ancora la notizia! – gridò lo sciacallo e sparì in un baleno.

Check Also

Il riso e le bacchette

Un Mandarino cinese aveva vissuto tutta la vita secondo principi di onestà, lealtà e giustizia. …