La storia di Gesù (breve)

Una semplice donna di nome Maria fu scelta come mamma di Gesù e un bel giorno un angelo le portò la notizia. Maria fu stupita, ma accolse con gioia e fede quel bambino divino e altrettanto fece suo marito Giuseppe.

Dopo alcuni mesi l’imperatore ordinò che venisse fatto un censimento di tutte le famiglie e così Giuseppe partì per Betlemme, la città in cui era nato, con Maria.

Arrivati a Betlemme, i due cercarono una locanda per la notte, ma erano tutte piene. Un oste, vedendo Maria incinta, offrì loro la sua stalla.

In quella stalla Maria diede alla luce Gesù. Faceva molto freddo, così Maria lo sistemò in una mangiatoia piena di paglia e un bue e un asinello lo riscaldarono con il loro respiro. Fu un momento di grande gioia: era la notte che oggi chiamiamo “Natale”!

Gli angeli corsero a svegliare i pastori che si trovavano vicino alla capanna, per annunciare che era nato Gesù. Tutti allora si misero in viaggio per andare a salutarlo.

Dopo qualche giorno arrivarono alla stalla anche tre Re Magi: avevano viaggiato molto seguendo la stella cometa per arrivare da Gesù, per salutarlo e portargli dei doni: oro, incenso e mirra.

Crediti immagine

Check Also

Il cavaliere rosso

“La Cantastorie” ci propone una fiaba dalla Finlandia: “Il Cavaliere Rosso”.