La storia di Ba Lena

Un miliardo di anni fa, una certa Ba Lena, che non era più  rande di una comune sanguisuga, viveva sola soletta in un piccolissimo lago. Era agile, vivace, scherzosa, infaticabile: un vero diavoletto di pesciolino.

Aveva, però, un cruccio: la sua piccolezza.

Un giorno venne acchiappata da una tale Ci Cogna, che se la portò nel nido per mangiarsela con comodo. Qui Ba Lena le confessò il suo sogno di diventare grande e grossa, sogno che stava per svanire per sempre visto la fine che stava per fare!

Ci Cogna trovò che Ba Lena fosse un pesciolino originale e decise di aiutarla. La portò fino all’infinito mare e là Ba Lena si buttò giù. Ba Lena nuotò e bevve, bevve e bevve ancora, fino a diventare, dopo un milione di anni, un pesce enorme, grandissimo, colossale…

Adattamento da A. Moravia – Storie della preistoria, Bompiani

Check Also

Il signor Willi Wonka

Il signor Wonka era apparso tutto solo subito dietro il cancello della fabbrica.Che ometto straordinario!Portava …