Ninna nanna di Natale

La notte di Natale      

È nato un bel bambino          

Bianco rosso  

E tutto ricciolino.       

Maria lavava  

Giuseppe stendeva   

Il bimbo piangeva      

Dal freddo che aveva.

“Sta zitto, mio figlio, 

Che adesso ti piglio,  

Fa’ la ninna che io canterò.   

Di pane non ne ho     

Il latte ti darò,

Fa’ la ninna nanna che io canterò.”  

Sui monti la neve      

Cadeva dal cielo        

Maria col suo velo     

Copriva Gesù.

Check Also

Filastrocca: Babbo Natale (per i più grandi)

Sono un papà molto speciale mi chiamo Babbo Natale! Il vestito che porto addosso è …