Filastrocca per l’inizio della scuola

In ogni inizio c’è un po’ di paura,
un po’ di entusiasmo, un po’ di avventura.

Un altro cielo dalla finestra,
il nuovo sorriso della maestra.

Un banco più alto su cui arrampicarsi,
oceani di lettere in cui tuffarsi.

Parole al circo da ammaestrare,
amici e numeri su cui contare.

Lo zaino vi inghiotte, ma voi non temete,
matita in pugno ogni giorno crescete.

Crescete e il mondo poi vi si mostra:
la pagina bianca sempre più vostra.

Scrivete insieme righe da eroi
e molto presto sarete voi!

Filastrocca di Michela Guidi.

SCARICA IL FILE PDF

Check Also

La canzone delle ciliegie

Il buon giugno ha maturato, coi suoi raggi d’oro puro, tutte rosse le ciliegie tra …