Gli uccellini colorati

C’era una volta un albero bellissimo con tante foglie verdi.

Un giorno arrivarono graziosi uccellini con un simpatico cappellino in testa: “Che bell’albero, sarà la nostra casetta”.

Erano molto felici: giocavano, volavano e cantavano allegramente. Una mattina si fermò un gruppo di uccellini con la coda di piume rosse: “Amici, guardate che bello! Restiamo qui”.

Poi arrivarono dei piccoli passerotti gialli che dissero: “Siamo stanchi di volare; riposiamoci qua”.

Tutti gli uccellini protestarono: “L’albero è nostro. Così siamo stretti. Non c’è posto per tutti. Siamo arrivati prima noi”.

Una colomba bianca si posò in cima all’albero.

Vedendo gli uccellini tristi e arrabbiati, disse: “L’albero è di tutti, costruiamo la nostra casetta tra le sue foglie e staremo tutti insieme; sarà molto più divertente volersi bene, aiutarsi e non essere più arrabbiati. Siamo diversi, ma ciascuno di noi è speciale e  importante!

Così fecero e tutte le sere gli uccellini si prendevano per le ali e cantavano:

«Giro girotondo,
com’è bello il mondo,
siamo uccellini,
vispi, allegri e birichini,
siam felici e siam tutti amici».

Immagine di upklyak su Freepik

Check Also

L’amicizia tra Coccodrillo e Cane

Un tempo cocco coccodrillo e cane erano grandi amici si frequentavano e si aiutavano a …