Il diploma

Una gentile signora si avvicinò ad amma Annamaria per dirle:

Amma, la cognata di mio fratello ha conseguito un Diploma per Operatore Ecologico dei locali destinati a chi si ritira per sedersi un momento da solo. È un traguardo per un nuovo lavoro. Adesso si sente così importante… come fosse una dottoressa. Quando mi avvicina, sento fastidio. Come posso comportarmi con lei?”.

L’amma non si meravigliò. Le chiese: “Suo marito è soddisfatto?”.

La mia impressione è che egli non valga più nulla ai suoi occhi”, rispose la donna addolorata.

L’amma si fece seria e tacque. Dopo un po’ di silenzio: “Tu ti comporterai in modo che questa tua conoscente possa imparare semplicità e umiltà. Informati pure da lei del suo nuovo lavoro, ma portando l’interesse sulle persone che incontra, sulla loro pace, oppure sulla loro necessità di trovarla. Chiedile se il diploma l’aiuta a comprendere, ad amare, ad avvicinare le persone. In tal modo sarà aiutata a non guardarsi continuamente allo specchio e a non dare importanza alle sue competenze”.

Questo consiglio servì anche per lei, per orientare i propri pensieri a ciò che è importante, a ciò che dà gloria a Gesù.

Foto di Markéta Machová da Pixabay

Check Also

la primavera in fattoria

La Primavera alla Fattoria

C’era una volta una graziosa fattoria di campagna circondata da verdi colline e campi fioriti. …