Il giardino della nonna

La casa della nonna è uguale a tutte le altre della via,ma il suo giardino è molto diverso da tutti gli altri giardini.

Con il passare degli anni è cresciuto un po’ troppo: è diventato una piccola giungla. Ci sono soffioni, margherite e rovi sui quali svolazzano farfalle, maggiolini, uccellini e api.

Io e la nonna abbiamo costruito una casetta per gli uccelli e abbiamo scavato uno stagno per le rane e le salamandre.

Alla nonna piace osservare le cavallette e le coccinelle e ogni sera c’è un porcospino che la va a trovare.

Il giardino della nonna è così bello che ha perfino vinto un premio: l’annaffiatoio d’argento.


C. West, La giungla della nonna, PIEMME

Il giardino di Dorina Dalia, la nonna di Michele, è molto rigoglioso, forse troppo. Più che un giardino, è una giungla.

Un giorno il signor Lindo, un tipo fissato con l’ordine, la convince che è ora di fare un po’ di pulizia.

Il risultato è un giardino perfetto ma… disabitato! Tutti gli uccellini, le api e le farfalle sono volati via.

C’è un solo modo di farli tornare…

Età di lettura: primi lettori.

Che ne dici di leggere anche... :-)

Lascia una commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.