Il Viaggio

Questa è la storia del viaggio
di un veliero senza equipaggio,
lo guida un’azzurra fata marina
insieme ad una curiosa gattina.

I passeggeri sono circa cento
vengono da Pisa e da Agrigento,
adulti e piccini che voglion sognare
che sanno stupirsi ed anche giocare.

Attraversano il mare delle meduse
che nel danzar sono tutte confuse,
la musica fanno i frenetici polpi
sui pesci palla battendo gran colpi.

Incontrano poi i festosi delfini
mentre giocano come bambini,
saltano e guizzano sui cavalloni
indossando tutti dei bei pantaloni.

Vedono pure un pesce martello
mentre la coda aggiusta al nasello,
e martellando piano assottiglia
pure le pinne ad una giovane triglia.

Ora si trovano nel mar di Giocondo
dove vive felice il pesce bistondo.
“Tondo due volte, come la ciambella!”
grida una donna giovane e snella.

Verso l’ignoto il vento li spinge,
dove ai curiosi la mente si tinge,
dove un amico potrai incontrare
ed insieme il viaggio continuare.

A cura di Fiorenzo Gori

Che ne dici di leggere anche... :-)

Lascia una commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.