Mia sorella Summer

Le protagoniste: Summer e Lyric

Le protagoniste sono due sorelle: Summer e Lyric.
La mamma ha chiamato la prima figlia Summer. Summer è una parola inglese e significa Estate.
La mamma ha pensato: “Con questo nome, mia figlia sarà sempre sorridente, piena di amore per gli altri, come è la natura in estate.”
Poi la mamma ha chiamato la seconda figlia Lyric.
Lyric è una parola inglese e significa Poesia.
La mamma ha pensato: “Con questo nome, mia figlia avrà una voce dolce e darà gioia a tutti.”

L’infanzia di Summer e Lyric

Dopo pochi anni, la mamma muore di tubercolosi (è una malattia dei polmoni).
Dopo la morte della mamma, il papà non è più allegro come prima.
Ma il papà sta vicino alle due figlie con amore.
Lui suona e canta con le bambine; insieme ridono e vivono felici.
Summer, la sorella più grande, fa da mamma alla sorella più piccola.
Lei porta a scuola Lyric, prepara il pranzo, legge le favole, cura la sorellina quando è ammalata.
Le due sorelle vanno a spasso insieme, giocano, raccolgono fiori nei campi, salgono sugli
alberi, si raccontano i segreti.
Il papà suona bene la chitarra e Summer e Lyric cantano insieme.
La gente del paese, con gioia, ascolta le due sorelle cantare alle feste e in chiesa.
Summer e Lyric diventano famose.

Le paure di Summer

Il tempo passa, le due bambine diventano ragazze.
Adesso Summer è grande ma ha tante paure.
Summer ha paura dell’elettricità; da piccola ha preso la scossa.
Così, Summer non accende la luce, non tocca la radio o il ventilatore.
Per fortuna il frigorifero a Summer non fa paura perché è freddo.
Summer ha anche paura dei cani.

Gli strani comportamenti di Summer

Qualche volta Summer ha comportamenti molto strani.
Quando lei prova una forte emozione, lei si rannicchia (= si accovaccia, si piega) e piange come
un cagnolino.
Quando Summer è nervosa, la sua gamba trema, si muove in continuazione.
Ogni tanto Summer parla da sola con persone immaginarie, di sua fantasia.
Allora i compagni prendono in giro Summer e Lyric si arrabbia con loro.
Summer prova vergogna, così parla a voce bassa e nessuno può sentire le sue parole.
Spesso Summer guarda la collina e parla da sola.

Check Also

ascensione - disegno di Fano

Leggenda cristiana

Una suggestiva leggenda cristiana racconta che durante l’ascensione, Gesù gettò un’occhiata verso la terra che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.