Marie Curie – Scienziata

C’era una volta, in Polonia, una scuola segreta. La gente la chiamava “l’Accademia Fluttuante”.

Il governo dell’epoca stabiliva con molta severità chi poteva studiare e chi no, e le ragazze non potevano frequentare l’università.

Marie e sua sorella, dunque, studiavano nella scuola segreta, ma erano stanche di nascondersi.

Un giorno seppero che a Parigi c’era la Sorbona, un’università che accettava le ragazze, così decisero di trasferirsi in Francia.

Marie era affascinata dai metalli e dai magneti. Scopri che alcuni mi­nerali erano radioattivi: emanavano potenti raggi e brillavano al buio. Per analizzare le proprietà di questi minerali, Marie li bruciava, li fondeva e li filtrava, per poi restare alzata tutta la notte a guardarli brillare. Le radia­zioni sono usate per curare molte malattie, ma sono anche molto pericolo­se. Pensate che, dopo tutti questi anni, i quaderni e gli strumenti di Marie sono ancora radioattivi e, se volete osservarli da vicino, dovete indossare dei vestiti e dei guanti protettivi.

Il marito di Marie, Pierre, trovò la sua ricerca così interessante che de­cise di abbandonare il suo lavoro sui cristalli per unirsi a lei. Insieme, sco­prirono due nuovi elementi radioattivi: il polonio e il radio.

Marie Curie vinse due premi Nobel per il suo lavoro e avrebbe potuto diventare molto ricca con le sue scoperte. Invece, scelse di rendere dispo­nibili i frutti della sua ricerca a tutti, gratuitamente.

7 NOVEMBRE 1867 – 4 LUGLIO 1934 – POLONIA

Tratto da:

Storie della buonanotte per bambine ribelli.
100 vite di donne straordinarie.

Alle bambine ribelli di tutto il mondo: sognate più in grande, puntate più in alto, lottate con più energia.
E, nel dubbio, ricordate: avete ragione voi. C’era una volta una bambina che amava le macchine e amava volare; c’era una volta una bambina che scoprì la metamorfosi delle farfalle…
Da Serena Williams a Malala Yousafzai, da Rita Levi Montalcini a Frida Kalo, da Margherita Hack a Michelle Obama, sono 100 le donne raccontate in queste pagine e illustrate da 60 illustratrici provenienti da tutto il mondo. 100 esempi di forza e coraggio al femminile, per tutte le donne, grandi e piccole, che puntano sempre in alto.
100 donne straordinarie che hanno cambiato il mondo, 100 favole per sognare in grande!

 

Che ne dici di leggere anche... :-)

Lascia una commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.