I frati e il mattone

Due frati abitarono per lunghi anni la stessa cella, senza mai venir fra di loro a contesa.

Un giorno uno disse all’altro :

«Proviamo un po’ a far lite fra noi come fanno gli altri».

L’altro rispose:

«Non so cosa mai sia una lite».

E il primo:

«Ecco: tra me e te metto un mattone, e io comincio col dire: questo è mio. E tu rispondi: no, non è tuo, è mio; le liti cominciano sempre a questo modo».

Misero in mezzo un mattone, e uno disse:

«Questo è mio»;

e l’altro rispose:

«No, è mio».

E il primo:

«Se è tuo, prendilo e vattene in pace».

E non riuscirono a far lite tra loro.

Dagli Apoftegmi dei Padri del deserto

Check Also

Memorie della Befana che fu

Attenzione SPOILER! Quanto vorrei tornare indietro di tanti anni, quando il giorno di oggi era …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.