Mi piacerebbe essere…

Qualche volta mi piacerebbe essere una nuvola, per sentirmi leggero come una piuma e farmi trasportare dal vento di qua e di là.

Posso assumere ogni forma. Ma quello che più mi piace è galleggiare nell’aria in forma di gallina.

Quando ne ho voglia, mi metto a piovere o a grandinare.

– Guardate lassù! – grida la gente strabiliata.
– Una gallina che piove!

Alla sera mi spingo fino al mare per godermi il tramonto dall’alto.

Qualche volta mi piacerebbe essere una tigre.

Così la mia sorellina Simona può cavalcarmi tutte le volte che ne ha voglia.
E quando di notte fa un brutto sogno, mi infilo nel suo letto e la rassicuro.

Lei si rannicchia contro la mia pelliccia e per farla addormentare le racconto una bellissima storia della giungla.

Adattato da “Se io fossi una tigre” di Erhard Dietl – Edizioni Piemme Junior
Che ne dici di leggere anche... :-)

Lascia una commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.