Martina Folena – Valdombra

Prima della catastrofe, Isadora Lucerna trascorreva le giornate aiutando il padre nel suo laboratorio di candele: un bene di prima necessità per chi vive a Valdombra, in un borgo incastrato tra le montagne che oscurano il sole. Ma una notte la terra trema e le case crollano senza spiegazione. Clotilde, l’allevatrice di api da cui Isadora si rifornisce per la cera, le rivela una leggenda quasi dimenticata: si narra che un’antica creatura, il Mirabile Criptide, viva sotto la terra e che il suo respiro la faccia tremare.

Isa sa che nessuno potrà mai crederle, quindi decide di agire in segreto: l’occasione si presenta quando il padre si rivolge al portamissive Anselmo affinché accompagni i figli in un luogo sicuro. Isa si trova a formare un’inevitabile alleanza con Anselmo, che sembra nascondere un segreto, e il fratellino Teo, da sempre troppo saggio per la sua età. Nel loro viaggio alla ricerca del Mirabile Criptide scopriranno molte cose, su Valdombra e su loro stessi, e nulla sarà più come prima…

Il libro contiene la mappa di Valdombra e un diario di viaggio con 20 pagine a colori!

Finalista del Premio Letterario Battello a Vapore 2019!

Motivazione della Giuria: Non tutte le oscurità fanno paura. In una valle incantevole e profumata di fiori, ma chiusa fra due montagne, dalle giornate corte e le notti lunghissime, i candelai rischiarano il buio, fabbricando lumi con la cera d’api. Un giorno, però, le api scompaiono e la terra comincia a tremare, come se nel suo ventre fosse prigioniero un drago. Un racconto d’avventura, ricco di suspense e atmosfera, per ricordare ai viaggiatori della fantasia che una mappa non dice dove si deve, ma dove si può andare…

ACQUISTA IL LIBRO SU AMAZON

Check Also

La partita di calcio

Questa mattina i miei amici e io avevamo deciso di giocare a pallone ma è …