Il volo di Nura

Un viaggio meraviglioso, nel cuore della notte, in volo sopra i tetti della sua amata e martoriata città, Gerusalemme.

Nura vive a Gerusalemme, in una casa dal grande cortile, con mamma, fratelli, nonno e… Abu Elias, uno zio scorbutico e solitario, dai grandi baffi ben curati che incutono soggezione: le ricordano le lettere arabe, quelle che fa tanta fatica a leggere e scrivere.

Abu Elias è un famoso cantastorie. Nura si ferma spesso ad ascoltarlo, restando quasi ipnotizzata da quei grandi baffi che vanno su e giù, su e giù, seguendo i movimenti delle labbra… Una notte, la bambina viene svegliata da un lieve fruscio, accompagnato da una strana sensazione sul viso, come di… peli! Un grande Baffo è comparso nella sua stanza. È uno dei baffi di Abu Elias!

Comincia un viaggio meraviglioso, nel cuore della notte, in volo sopra i tetti della sua amata e martoriata città. Un’avventura in compagnia di quel curioso ammasso di peli che sa leggerle nel pensiero (!) e che la porterà a non avere più paura dello zio, a riscoprire la bellezza della scrittura araba e, soprattutto, a far diventare realtà il suo più grande sogno: unire parole e musica per diventare la prima cantastorie di Gerusalemme.

Il libro inaugura la nuova collana “Gli Aquiloni. Grandi Autori per piccoli Lettori”: emozioni, avventure, misteri e mondi fantastici in una collana di racconti a misura di bambino accompagnati dalle tavole a colori di famosi illustratori per un primo approccio alle questioni importanti del “diventare grandi”.

Illustrazioni di Maria Teresa de Palma.

ACQUISTA IL LIBRO

Check Also

La partita di calcio

Questa mattina i miei amici e io avevamo deciso di giocare a pallone ma è …