Le forme geometriche di Aldo cambio di Guastalla

Aldo cambio di Guastalla
era tondo come una palla,
abitava in un villino
circondato dal giardino.

Passeggiando sul vialetto
inciampò in un sassetto,
cadde a terra, si schiaccio
e un QUADRATO diventò.

Fu portato all’ospedale
perchè s’era fatto male,
per sei giorni digiunò
magro magro si trovo.

Quando scese giù dal letto
barcollava il poveretto,
la sua forma ancor cambiò
e un RETTANGOLO restò.

La sua mamma Gelsomina
gli diè pane e vitamina,
Aldo cambio s’ingrassò
la sua testa s’allungò
e perfino s’appuntì:
fu un TRIANGOLO così.

Check Also

Filastrocca di Capodanno

Bim, bum, bam!Tutti insieme ritorniam siamo tanti, ci inseguiamo, se ci aspetti ce ne andiamo, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.