Le forme geometriche di Aldo cambio di Guastalla

Aldo cambio di Guastalla
era tondo come una palla,
abitava in un villino
circondato dal giardino.

Passeggiando sul vialetto
inciampò in un sassetto,
cadde a terra, si schiaccio
e un QUADRATO diventò.

Fu portato all’ospedale
perchè s’era fatto male,
per sei giorni digiunò
magro magro si trovo.

Quando scese giù dal letto
barcollava il poveretto,
la sua forma ancor cambiò
e un RETTANGOLO restò.

La sua mamma Gelsomina
gli diè pane e vitamina,
Aldo cambio s’ingrassò
la sua testa s’allungò
e perfino s’appuntì:
fu un TRIANGOLO così.

Che ne dici di leggere anche... :-)

Lascia una commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.