Il nonno ed il lupo

Il lupo ed il nonno abitano vicino
spesso s’incontrano sotto ad un pino,
poi si raccontano il loro lungo vissuto
quando uno parla l’altro sta muto.

Il lupo dice del tuono e del vento
e di come il fiuto guidi il suo intento.
Il nonno parla del suo ricco orticello
e perché quando piove apre l’ombrello.

Il lupo racconta delle corse sfrenate
dei balzi, dei salti, delle prede cacciate.
Il nonno invece del viaggiare a motore
delle file, del fumo e del troppo rumore.

Il lupo dice del suo notturno ululare
e degli amici che vorrebbe incontrare.
Il nonno della casa nel bosco tra i pini
e dei giochi che fa con i suoi nipotini.

Il lupo parla della sua folta pelliccia
e della tana dove il bosco s’intreccia.
Il nonno dice della città che ha lasciato,
e del silenzio che nel bosco ha trovato.

Bambini, bambine, signori e signore
in questa storia c’è un grande errore!
Il nonno ha paura, il lupo è cattivo
da piccolo questo io sempre sentivo.

Ma cosa c’è di tanto sbagliato
in un lupo gentile e assai pacato
ed un nonno felice e molto sereno
che insieme aspettano l’arcobaleno?

A cura di Fiorenzo Gori

Che ne dici di leggere anche... :-)

Lascia una commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.