È ora di alzarti!

È mattino presto.
Nel suo caldo e comodo letto, sprofondato in un sonno a prova di bomba, Zippo sogna di cacciare un topo in una pasticceria.

La sveglia non ha suonato perché Zippo, la notte prima, l’ha aperta. Voleva scoprire come sono fatti i secondi, i minuti, le ore.

Ma alla mamma di Zippo, la signora Dolce Zampa, non serve la sveglia. Si alza sempre alla stessa ora, tranne la domenica.

– Ohi, ohi, Zippo dorme ancora – dice la mamma. – Farà tardi. Sarà meglio andare a svegliare il mio pulcino.

Così, in punta di piedi, entra nella camera.

– È ora di alzarti – dice Dolce Zampa. Zippo non sente.

– È ora, mio caro babà al miele – dice chinandosi per stampare un bacio nell’orecchio del figlio.

E quel bacio sveglia Zippo.

Check Also

Vladimir e Pegaso al Polo

Vladimir e Pegaso al Polo

Il principe siberiano Vladimir volò con Pegaso, il cavallo alato, al Polo Nord. Incontrò la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.