Il contadino e lo spirito del fiume

Un contadino fece cadere l’accetta nel fiume. Dal dispiacere s’accovacciò sulla riva, e si mise a piangere.

Lo sentì lo spirito dei fiume: ebbe pietà del contadino, uscì dall’acqua portandogli un’accetta d’oro, e gli disse: è tua quest’accetta?

Il contadino disse:

– No, non è la mia.

Lo spirito uscì dall’acqua con una seconda accetta, questa volta d’ argento.

Il contadino disse di nuovo:

– Non è l’accetta mia.

Allora lo spirito gli portò la sua vera accetta.

Il contadino disse:

– Questa sì ch’é l’accetta mia!

Lo spirito regalò al contadino tutt’e tre le accette, perché era stato così veritiero.

Che ne dici di leggere anche... :-)

Lascia una commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.